USA ESTA

È necessario un ESTA per viaggiare negli Stati Uniti

Se non avete un visto valido per gli Stati Uniti, dovrete richiedere un’ESTA per essere accettati per uno scalo sul suolo americano. Questa autorizzazione viene rilasciata dalla sicurezza nazionale e ha lo scopo di controllare chi può entrare negli Stati Uniti.

L’autorizzazione ESTA può essere ottenuta in pochi minuti via Internet, cliccando sul modulo online.

Le compagnie aeree e di crociera che servono gli Stati Uniti sono in costante contatto con la sicurezza nazionale statunitense. Grazie al numero di passaporto, gli operatori di viaggio sanno se i viaggiatori sono autorizzati a imbarcarsi per gli Stati Uniti. Se il titolare del passaporto non è in possesso dell’autorizzazione ESTA o di un visto statunitense valido, la compagnia aerea ha il diritto di negare l’accesso all’aeromobile o alla nave.

È quindi fondamentale, anche per un semplice scalo, avere un permesso valido per non vedersi rifiutare un volo o una partenza in nave verso gli Stati Uniti. Indipendentemente dalla durata del transito negli Stati Uniti, tutti i viaggiatori in transito devono essere in possesso di un visto valido o di un’autorizzazione ESTA.

Massima sicurezza sul suolo americano con l’ESTA

Le tensioni internazionali hanno portato a un aumento delle misure di sicurezza per consentire ai viaggiatori di venire negli Stati Uniti in tutta tranquillità. L’ESTA ufficiale è un’autorizzazione ad attraversare il confine degli Stati Uniti. È quindi necessario entrare negli Stati Uniti per completare il soggiorno. Sono i servizi doganali e di sicurezza delle frontiere che convalidano il vostro ingresso negli Stati Uniti. Vengono effettuati numerosi controlli per impedire l’ingresso ai viaggiatori che rappresentano una minaccia per la sicurezza del Paese.

Se si entra temporaneamente negli Stati Uniti in auto, dal 2022 è necessario un ESTA per entrare via terra.